Giovani, ma con una grande storia alle spalle!

Nel 2003 la famiglia Iembo acquista una piccola vigna di circa 5.000 mt nel territorio D.O.C. Sant’ Anna a ridosso di Cutro, territorio in cui gli Antichi Romani facevano tappa appositamente per rifornirsi del “Nettare degli Dei”.

L‘azienda punta prevalentemente sull’impianto di vitigni autoctoni selezionando accuratamente i cloni che esprimano al meglio le caratteristiche organolettiche del terroir. Ad oggi le coltivazioni occupano una superficie di circa 5 ettari.

L’organigramma aziendale, anche se con modalità e tempi differenti, comprende l’ intera famiglia. E così la passione del capostipite Domenico, da decenni appassionato di viticoltura ed enologia, viene tramandata ai figli.

Uno dei momenti più importanti della produzione, la vendemmia, viene vissuta dall'intera famiglia come un vero e proprio rituale, portando a casa anche i membri che vivono lontano.

Dalla raccolta si passa poi in cantina , dove seguiti dalla vigile presenza dell' enologo Giuseppe Liotti, iniziano i processi produttivi che portano alla luce la prima linea Nato Ieri, nelle versioni rosso, rosato e bianco e la linea Dedicato a Pitagora, con il rosso Iupò, il rosato Thesis ed il bianco Apodè.

Particolare attenzione viene posta all' identità aziendale, attraverso un'immagine giovane, intraprendete e audace, col fine ultimo di collocarsi in un ben distinto segmento di mercato.

 

Segui la nostra pagina per essere sempre aggiornato!

Vi presentiamo Iupò, Thesis e Apodè...

...tre vini per omaggiare Pitagora, il grande filosofo grego legato indissolubilmente alla nostra terra.

scopri i nuovi vini

Recensiti dalla rivista "Il Mio Vino"

La nostra azienda segnalata sulla rivista specializzata Il Mio Vino.

leggi le recensioni

Iembo Vigneti al Festival di Sanremo

"Nato Ieri" bevuto durante la serata di gala calabrese.

guarda le foto